Cronaca

Paliano, è Franco Ficari l’uomo morto cadendo da un lucernario

L’uomo titolare dell’azienda che produceva pasta e che da qualche anno era ferma, lascia due figli. La moglie era morta qualche mese fa.

Si chiamava Franco Ficari, titolare dell’omonima azienda che produceva pasta all’ingrosso nella zona industriale di Paliano, l’uomo di 75 anni che verso le prime ore di lunedì 4 marzo ha perso la vita in modo assurdo. Da quanto ricostruito dai primi ad arrivare sul posto l’uomo era salito su un lucernaio a circa 9 metri di altezza per cercare di sistemare dei pezzi di tetto che si erano spostati con il vento forte dei giorni scorsi, ma qualcosa è andato storto ed è caduto rovinosamente a terra. Vani, purtroppo i soccorsi, primi degli operatori del 118 e poi dei medici dell'eliambulanza.

L'azienda e la produzione ferma

L’uomo che aveva comprato il capannone nella zona industriale di Paliano aveva messo su un’azienda che produceva pasta ma da qualche anno i macchinari erano fermi ed ogni tanto li riaccendeva per imbustare dei prodotti che arrivavano dall’esterno.

La morte della moglie

Qualche mese fa Franco aveva perso la moglie ed ogni tanto invece di tornare a Roma dove era residente restava a dormire nell’alloggio all’interno del capannone. Franco lascia due figli, una donna ed un uomo e quest’ultimo è arrivato sul luogo della tragedia verso le 17 ma neanche lui ha potuto far nulla per riportare in vita l’amato padre. 

Le immagini del luogo della tragedia

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paliano, è Franco Ficari l’uomo morto cadendo da un lucernario

FrosinoneToday è in caricamento