Paliano, dopo l'ultima morte arrivano i segnali di pericolo sulla Palianese Sud

È sempre meglio tardi che mai, per evitare il ripetersi di incidenti e drammi. Ma la Palianese è una strada da rifare interamente

Servivano due morti nel giro di due anni, sulla curva “Maledetta” della  Palianese sud, a ridosso del bivio San Procolo, per far istallare due cartelli di lavoro in corso da parte della provincia, per avvisare in qualche modo gli automobilisti della pericolosità della strada.

Oggi, 29 dicembre, alle ore 15 i funerali nella chiesa di Sant’Andrea

Intanto, oggi pomeriggio alle ore 15, nella collegiata di Sant’Andrea in Piazza Colonna, la città di Paliano, si appresta a dare l’ultimo saluto alla maestra Lucia Picchia rimasta coinvolta nel tremendo impatto dell’altro giorno, in una giornata di pioggia battente, quando con il figlio Davide e le figlie di quest’ultimo stava andando in direzione di Colleferro, Probabilmente tornavano a casa a San Bartolomeo di Anagni, dove appunto abita Davide.

Una strada veramente pericolosa

Un incidente assurdo, perché provocato dalla strada sdruciolevole, soprattutto quanto piove, perché non si capisce che proprio in quel punto la strada diventa oleosa e mette a rischio gli ignari automobilisti, costretti anche ad andare piano per la curva. Ma nonostante le due auto coinvolte non stessero procedendo a forte velocità, l'impatto ha provocato un morto e quattro feriti,. Di questi alcuni sono stati dimessi dal nosocomio di Colleferro, dove erano state trasportate dai soccorsi del 118 immediatamente intervenuti sul posto.

Una tragedia assurda

Quindi, una tragedia assurda, che deve far meditare tutti. Ci deve far riflettere. Ci deve far capire che la politica provinciale  è davvero molto lontana dai problemi veri della gente, se poi accadono queste enormi disgrazie, per colpa di che cosa? Di una strada non mantenuta come dice la legge.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La speranza ora è che quanto accaduto alla maestra Picchia serva per il futuro, lasciandoci un ultimo insegnamento proprio nel perdere la sua vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Coronavirus, muore Pino Scaccia. L'addio di Vacana: ‘In Ciociaria lo avevamo premiato un mese fa’

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento