rotate-mobile
Giovedì, 8 Dicembre 2022
Cronaca Paliano

Paliano, presero a pugni un uomo del posto. Individuati e denunciati tre “baby teppisti”

Dopo oltre 20 giorni di indagini i carabinieri hanno ricostruito l’intera vicenda e li hanno deferiti

Dopo oltre 20 giorni di indagini i carabinieri di Paliano hanno individuato e denunciato i tre ragazzi componenti della mini gang che la notte nella tarda serata del 31 gennaio scorsi presero a pugni in faccia un uomo del posto.

Un episodio di violenza gratuita che lasciò senza parole gli abitanti della cittadina a nord della provincia di Roma che da settembre convivevano con difficoltà con il ricordo della morte del giovane Willy Monteiro Duarte ucciso a calci e pugni nel settembre del 2020 a Colleferro

Nelle ore scorse i Carabinieri della locale Stazione, hanno deferivano in stato di libertà tre ragazzi del luogo di età compresa tra i 17 e i 18 anni per concorso nel reato di lesioni personali. I militari hanno ricostruito l’intere vicenda: in quattro presero di mira un 54enne che li accusava di fare schiamazzi dopo che gli stessi avevano lanciato dei sassi contro le finestre della sua abitazione, dandosi poi alla fuga.

L’uomo dopo tale atto, li aveva rincorsi ma era stato circondato dai ragazzi che lo aveva aggradito, tanto da dover ricorrere alle cure del pronto soccorso dell’Ospedale di Colleferro (RM), ove veniva giudicato guaribile in gg. 3 sc.. La “mini gang” si era dileguata prima dell’arrivo dei Carabinieri che, tramite informazioni testimoniali e grazie soprattutto alla conoscenza del territorio e dei ragazzi “esuberanti”, sono riusciti ad identificarne tre, deferendoli alla competente  autorità giudiziaria.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paliano, presero a pugni un uomo del posto. Individuati e denunciati tre “baby teppisti”

FrosinoneToday è in caricamento