menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
<SAMSUNG DIGITAL CAMERA>-21

<SAMSUNG DIGITAL CAMERA>-21

Paliano, ripartito l'anno scolastico del Nido comunale

Ieri mattina il ‘Treninonido’ ha ripreso la sua corsa con un nuovo carico di bimbi da 3 mesi a 3 anni che, in questi giorni, stanno facendo l’inserimento progressivo insieme con le famiglie. Il nuovo anno

Ieri mattina il 'Treninonido' ha ripreso la sua corsa con un nuovo carico di bimbi da 3 mesi a 3 anni che, in questi giorni, stanno facendo l'inserimento progressivo insieme con le famiglie. Il nuovo anno

educativo è partito con la novità del rinnovo della gestione del servizio. Allo scadere del precedente appalto, affidato alla Cooperativa 'Omnia' (in Associazione Temporanea di Impresa con la Cooperativa Sociale Sanitaria 'Arcobaleno'), si è proceduto alla gara che, con verbale di aggiudicazione provvisoria del 21 agosto scorso, è stata affidata alla Consorzio 'Valcomino' Società Cooperativa Sociale che lo gestisce insieme alla Cooperativa Sociale e di volontariato 'Insieme per gli altri'.

Il personale che già operava nel nido è stato riconfermato in blocco ed è composto da: le cinque educatrici, le tre ausiliarie e la cuoca mentre il coordinatore ed il direttore amministrativo sono risorse professionali impiegate direttamente dal Consorzio.

L'Assessore ai Servizi Sociali, Eleonora Campoli esprime grande soddisfazione per lo svolgimento della gara: "Siamo riusciti a riassorbire tutto il personale mantenendo, quindi, i livelli occupazionali e ad aumentare le ore previste dal contratto. Inoltre, è prevista anche l'assunzione di un'altra unità tra le educatrici".

Entro il mese di settembre si procederà alla rideterminazione delle rette che saranno legate, come da regolamento, alla situazione economica del nucleo familiare desunta dall'attestazione Isee.

Nell'offerta formativa sono stati inseriti alcuni servizi integrativi e migliorativi: un progetto linguistico (inglese); informazione e consulenza psicologica, pedagogica e di consulenza dell'età evolutiva; la biblioteca per grandi e piccini; 'Nonno mi racconti una storia' per collaborare con il Centro Sociale Anziani'; l' 'Educatrice a domicilio' per 3 giorni di copertura mensile in caso di malattia del bambino; psicomotricità in e con la famiglia; corsi e seminari per genitori ed operatori; un giornalino 'I miei primi anni' come strumento di comunicazione e scambio di esperienze con le famiglie; il progetto 'Nido aperto' come sostegno alla genitorialità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento