Paliano, tecnici dell'ARPA alla Mive. Eco ed in tutta la zona per le analisi dell'aria

Dopo il nostro articolo dell'altro giorno, nella mattinata di martedì 8 agosto, finalmente, i tecnici dell'Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale della Regione Lazio hanno prelevato dei   campioni di terreno in...

Paliano azienda annerita ma non andata a fuoco











Dopo il nostro articolo dell'altro giorno, nella mattinata di martedì 8 agosto, finalmente, i tecnici dell'Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale della Regione Lazio hanno prelevato dei



campioni di terreno in località Marcianello, Cimate e San Procolo per effettuate delle analisi di verifica in merito all'eventuale ricaduta al suolo di agenti inquinanti a fronte dell'incendio che – domenica scorsa – ha colpito la zona industriale "Ponti della Selva" di Paliano, e in particolare il deposito esterno dell'azienda Mive Eco.

«Queste operazioni – ha dichiarato il sindaco Domenico Alfieri – rappresentano un passaggio obbligatorio e un dovere nei confronti dei cittadini e del loro diritto alla salute. In relazione alla modesta quantità di materiale incendiato e alle tempistiche relativamente brevi occorse per lo spegnimento, il rischio sembra molto ridotto. Ciò nonostante è necessario mantenere il giusto rigore nelle attività di controllo e monitoraggio della situazione».

«La combustione di plastica, resine e materiali simili – spiega il consigliere con delega all'Ambiente, Ugo Germanò – produce diossine, policlorobifenili, furani, vale a dire contaminanti che non vengono fissati per inalazione diretta, ma che sono assorbiti dal terreno e resistono per anni nella falde, intaccando le produzioni agricole e tutta la catena alimentare che da queste deriva. Il monitoraggio del suolo appare quindi essenziale per scongiurare ogni rischio futuro. Un ringraziamento all'ARPA per la solerzia dell'intervento».











Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Coronavirus, muore Pino Scaccia. L'addio di Vacana: ‘In Ciociaria lo avevamo premiato un mese fa’

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento