Paliano, 14 mila euro per formare una società insieme, ma era tutta una truffa

Un uomo del posto è stato raggirato da due persone con la scusa di creare un sito di e-commerce. I due, poi, sono stati arrestati dai carabinieri ed ora dovranno rispondere di truffa aggravata

Dopo duecento telefonate ed altrettanti messaggi lo avevano convinto a partecipare alla loro innovativa nuova azienda. Ovvero un sito di e-commerce con il quale avrebbero potuto vendere prodotti, soprattutto elettronici, telefonini ed altri materiali informatici in tutto il mondo.

Il mega versamento di 14 mila euro

Un giovane di Paliano si era convinto e con vari versamenti su carte postapay e sul circuito western union era arrivato a versare l’ingente somma di 14 mila euro. Ad un certo punto però i due romani di 31 e 25 anni, residenti nelle zone dei castelli romani, erano scomparsi e non rispondevano più al telefono.

La truffa e l’arresto

Il ragazzo di Paliano, suo malgrado, ha capito che era stato truffato e si è rivolto ai carabinieri della locale stazione per denunciare l’accaduto. Dopo le indagini del caso i militari hanno arrestato i due truffatori con l’accusa aggravata continuata in concorso.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento