Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca

Paliano, si spaccia per Carabiniere con tanto di foto su whatsapp per vendere un telefonino, denunciati in due

Le indagini dei rappresentanti delle forze dell'ordine sono partite dopo la querela di un 44enne vittima del raggiro

Concorso in truffa e usurpazione di titoli, queste le accuse per un 21enne ed un 28enne residenti a Taranto, al termine delle indagini scaturite dalla querela presentata da un 44enne di Paliano e condotte dai Carabinieri della locale stazione.

Le indagini

L'attività investigativa dei militari ha permesso di acquisire univoci e coincidenti elementi di colpevolezza a carico dei due, già conosciuti alle Forze dell'Ordine per reati della stessa tipologia. Questo il modo in cui hanno operato: mediante un'inserzione su un giornale di vendite on-line hanno cercato di vendere un telefonino.

La truffa 

Al momento del contatto telefonico con l'acquirente, il più giovane dei due si è spacciato come Carabiniere in servizio inducendo il querelante a versare su un conto corrente al loro riconducibile la somma di 330,00 euro in cambio della promessa di vendita del cellulare, ovviamente non mantenuta. Dalle indagini dei Carabinieri è emerso anche che sul profilo whatsapp di uno dei due malintenzionati è riportata la fotografia di un militare in un uniforme da Carabiniere, con molta probabilità presa da Internet. Appurato ciò si è immediatamente proceduto alla rimozione dell'immagine. I due sono stati denunciati in stato di libertà.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paliano, si spaccia per Carabiniere con tanto di foto su whatsapp per vendere un telefonino, denunciati in due

FrosinoneToday è in caricamento