Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Papà orco condannato a 10 anni per gli abusi sul figlioletto

La vicenda è stata seguita dai legali della Caramella Buona Onlus dopo la denuncia della madre originaria del capoluogo ciociaro

E’ finita in queste ore la triste vicenda del padre pedofilo che abusò sul figlio di appena cinque anni. Al Tribunale di Tivoli c’è stata l’ultima udienza del caso portato alla luce e seguito da La Caramella Buona Onlus, l’associazione con sede nel nord della Ciociaria, che vedeva imputato, appunto, un padre accusato di abusi sul figlio di 5 anni.  Ancora una volta, affiancata dal legale Monica Nassisi, l’associazione fondata nel 1997 da Roberto Mirabile, ha ottenuto il massimo della pena per questo orco senza scrupoli:  10 anni di carcere, interdizione perpetua dai pubblici uffici e, ovviamente, decadenza della podestà genitoriale.

L’abuso e la denuncia

“Quasi sei anni fa una mamma disperata, originaria di Frosinone, chiese aiuto alla nostra sede di Acuto – dichiara la dottoressa Anna Maria Pilozzi vice presidente de La Caramella Buona onlus - dopo aver scoperto e avuto la certezza che l’uomo che aveva sposato e con il quale aveva avuto un figlio, aveva abusato del loro bimbo; oggi dopo una lunga battaglia processuale siamo riusciti ad ottenere giustizia grazie al nostro avvocato Monica Nassisi, la quale ieri in tribunale si è battuta come una leonessa affinchè fosse riconosciuta la colpevolezza di questo soggetto che non intendo chiamare né persona né tantomeno padre e del quale omettiamo le generalità solo per il rispetto della piccola vittima.”

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Papà orco condannato a 10 anni per gli abusi sul figlioletto

FrosinoneToday è in caricamento