menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scena muta del Prof. Aversa davanti al Gip

Dopo gli arresti della settimana scorsa l’inchiesta conquibus arriva nella aule di tribunale

L’inchiesta Conquibus dopo gli arresti dei giorni scorsi partiti da Parma arriva nelle aule di tribunale. Nelle ore scorse i principali indagati si sono presentati al Tribunale di Parma, davanti al Gip Mattia Fiorentini per gli interrogatori di garanzia. Il medico di origine ciociare Franco Aversa si è presentato poco dopo le 9 insieme al suo avvocato Roberto Sutich, gli altri medici sono entrati in vicolo San Marcellino. Tutti gli indagati parmigiani, oltre Aversa gli altri medici Antonio Mutto, Nicola Giuliani e Luisa Craviotto, si sono avvalsi della facoltà di non rispondere.

Il silenzio degli informatori

Anche i cinque informatori medici, che si sono presentati oggi dal Gip, non hanno parlato. I loro legali hanno fatto sapere che ci vuole tempo per preparare una risposta, vista la mola dell'ordinanza di custodia cautelare: sono più di 800 pagine.

Per ulteriori informazioni parmatoday.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Visita guidata all'Abbazia di Casamari

  • Eventi

    Le rovine di Porciano e il brigante Gasperone

  • Cultura

    Anagni, visite guidate in città

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento