Cartellino rosso per un tifoso del Frosinone: arrestato per droga prima della partita

L'uomo, un 34enne frusinate, non è sfuggito al fiuto di Enduro. È stato trovato in possesso di hashish e cocaina di cui ha provato a disfarsi

Un uomo di 34 anni, tifoso canarino, è stato arrestato dagli agenti della Squadra Mobile della Questura con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Le manette sono scattate in occasione della gara sportiva Frosinone-Venezia. Il fiuto di Enduro, il “poliziotto” a 4 zampe della squadra Cinofili di Nettuno, ha permesso di rinvenire hashish in possesso del 34enne frusinate. Accompagnato in Questura dagli agenti della Squadra Mobile per gli accertamenti di rito, il supporter gialloblù, prima della perquisizione personale, ha cercato di disfarsi di un ulteriore quantitativo di droga. Si trattava di cocaina per un peso lordo di oltre 4 grammi. Per questo motivo è scattato il controllo anche del veicolo nel quale è stato recuperato altro hashish. L’uomo è stato arrestato e dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento