Pastena, alla caccia di un posto di lavoro

E’ stato reso operativo il centro “informa-giovani” che avvalendosi della consulenza della dott.ssa Beatrice Pagliei, costituisce un punto di riferimento e di orientamento occupazionale per i giovani di Pastena.

informa giovani

E’ stato reso operativo il centro “informa-giovani” che avvalendosi della consulenza della dott.ssa Beatrice Pagliei, costituisce un punto di riferimento e di orientamento occupazionale per i giovani di Pastena.

Gli scopi dell’iniziativa, promossa dal nostro comune insieme al altri del comprensorio, mirano a raccogliere, selezionare, divulgare ed archiviare le risorse umane e professionali presenti sul territorio che una volta inserite in rete e su un database, sono potenzialmente utilizzabili da società pubbliche o imprese private .

Una mossa che può dare la possibilità ai giovani di avere offerte occupazionali e l’opportunità di partecipare a stage formativi talvolta indispensabili per rispondere alle nuove esigenze del mondo del lavoro.

Un servizio gratuito che potrà dare informazioni sui bandi di concorso e sulle start-up delle imprese oltre che mettere in rete le esigenze e le richieste del mondo del volontariato.

Chiaro che nessuno si illude che in tal modo sia stato trovato il rimedio alla disoccupazione giovanile che avrebbe bisogno di politiche più energiche e chiare in grado di rendere più competitive le piccole imprese alleggerendo innanzitutto il peso fiscale.

Questo è solo un segno rivolto alle problematiche del mondo giovanile condizionato e scoraggiato dalla cronica precarietà e provvisorietà del lavoro, ed è solo un tentativo di dare fiducia alle aspirazioni di uomini e donne che reclamano maggiore giustizia e solidarietà sociale.

Il territorio viene messo sotto la lente di ingrandimento per fare in modo che ci sia un tempestivo raccordo tra la domanda e l’offerta di lavoro senza escludere eventuali esperienze all’estero.

Un’iniziativa che stimola le amministrazioni comunali a prendere coscienza dei reali problemi che affliggono le nostre comunità con ripercussioni negative sulla qualità della vita e sulle prospettive future delle nuove generazioni.

Soprattutto bisogna avvicinare le istituzioni alla gente, ascoltare i bisogni delle famiglie più deboli e disagiate che spesso non sono in grado di fornire un supporto adeguato e un appropriato percorso scolastico ai loro figli penalizzando ulteriormente la loro condizione sociale.

Mettere insieme cultura e turismo per creare posti di lavoro, incentivare gli investimenti sul territorio certi di poter contare su lavoratori professionalmente preparati e moralmente motivati a raggiungere obiettivi certi e sicuri per la loro vita.

La nostra speranza è questo luogo di incontro per i giovani non sia solo un espediente per bruciare risorse, tempo e speranze.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

il sindaco dot. Arturo Gnesi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento