Ceccanese arrestato mentre ruba un trattore in un'azienda agricola

L'episodio è avvenuto la scorsa notte. Il giovane di nazionalità italiana si era introdotto in una fabbrica dismessa

Beccato dai carabinieri di Supino mentre era intento a rubare un trattore agricolo in una fabbrica dismessa. È quanto accaduto la scorsa notte a Patrica. Il malvivente, P.E. 37enne di Ceccano, poco dopo essere uscito dal deposito di un’azienda edile supinese ed aver già avviato il motore di un trattore del valore di circa 80.000 euro, è stato colto in flagranza dai militari della Stazione che lo hanno immediatamente bloccato.

Il mezzo parcheggiato da tempo

Il mezzo, risultato di proprietà di una ditta produttrice di manufatti cementizi attualmente commissariata, era parcheggiato da alcuni mesi senza essere usato e poteva quindi attrarre l’attenzione di qualche criminale. Al termine delle formalità di rito, secondo quanto disposto dall’ Autorità Giudiziaria, l’uomo è stato condotto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione, in attesa dell’udienza di convalida fissata per la giornata di domani 19 febbraio. Di recente si è registrato un forte aumento degli episodi che riguardano i furti di mezzi agricoli probabilmente perchè facilmente smerciabili sul mercato. Resta alta l'attenzione delle forze dell'ordine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento