Patrica, tradito dal troppo nervosismo. Beccato con la cocaina

Un 38enne della zona è finito nei guai dopo che un semplice controllo si è trasformato in una doppia perquisizione

Tradito come spesso avviene dal troppo nervosismo. Questo quanto successo ad un 38enne di Patrica che andava in giro con della droga e che è stato fermato, nelle ore scorse, dai carabinieri della stazione di Supino.

L’uomo, come detto è stato controllato dagli uomini delle forze dell’ordine mentre percorreva alla guida di un’utilitaria in territorio di Patrica e subito ha palesato un nervosismo ingiustificato in considerazione del fatto che si trattava di un semplice controllo stradale in atto. Lo stato di agitazione non è passato, ovviamente, inosservato ai militari che hanno sottoposto il 38enne a perquisizione personale e veicolare, successivamente estesa anche al domicilio dell’uomo, dove rinvenivano un involucro in cellophan contenente cocaina per un peso complessivo di gr. 10, nonchè materiale vario per il confezionamento, il tutto sottoposto a sequestro.

Al termine delle formalità di rito il ragazzo è stato posto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione, come disposto dall’Autorità Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo. Lo stesso verrà altresì proposto per l’applicazione di idonea misura di prevenzione

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e "4 Ristoranti" sbarcano a Frosinone

  • Paliano, violento frontale tra due auto, un ragazzo perde la vita (foto)

  • Frontale sulla Palianese, la morte del giovane Mattia lascia un vuoto incolmabile

  • Coronavirus, nuovo caso in una scuola ciociara: attivata la didattica a distanza

  • Il cuore di Willy spaccato a metà dalle troppe botte. Tre indagati per omissione di soccorso

  • Coronavirus, più tamponi e ben 31 casi in Ciociaria. D'Amato: 'Mantenere alta l'attenzione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento