Cronaca

Pelestrina, incensurato consegnava laterizi e droga ai clienti più importanti. Arrestato.

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Palestrina,  dopo un’attività di controllo e contrasto ad una canale di spaccio, hanno individuato ed arrestato un quarantenne incensurato

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Palestrina, dopo un'attività di controllo e contrasto ad una canale di spaccio, hanno individuato ed arrestato un quarantenne incensurato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo cocaina.

L'uomo - un commesso edile locale che di tanto in tanto, oltre a consegnare laterizi e simili, piazzava qualche dose ai suoi "clienti" - durante una perquisizione veicolare è stato colto in possesso di diverse dosi di stupefacente già confezionato. Una successiva perquisizione presso l'abitazione dell'uomo ha permesso ai militari di rinvenire ulteriore sostanza dello stesso tipo, per un totale di 40 grammi di stupefacente e un bilancino di precisione.

La procura di Tivoli disponeva la sottoposizione del soggetto agli arresti domiciliari in attesa della convalida di rito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pelestrina, incensurato consegnava laterizi e droga ai clienti più importanti. Arrestato.

FrosinoneToday è in caricamento