Perde la ragione, tenta di entrare con l'auto nella stazione e minaccia una strage (video)

Momenti di terrore quelli vissuti nel pomeriggio tra piazza Garibaldi e via Leopardi dove l'uomo è stato bloccato, vicino al parco giochi, da due carabinieri che sono riusciti a mediare. In casa aveva un fucile ed un coltellaccio.

Ha perso il senso della realtà e come impazzito ha dapprima cercato di sfondare le porte a vetro dell'ingresso alla stazione ferroviaria di Cassino dove ha ferito, di striscio alla gambe, anche due donne casertane che stavano per accedere. Poi, oramai fuori controllo, ha innestato la retromarcia della sua Matiz rossa ed è arrivato sotto casa in via Leopardi.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

La trattativa

Qui, una volta salita in casa, dal balcone ha dapprima minacciato il suicidio e poi ha iniziato a lanciare in basso ogni cosa capitasse sotto le sue mani. Momenti di terrore quelli vissuti oggi nell'area adiancente il parco Baden Power. A dare l'allarme sono i genitori dei piccoli presenti all'interno del polmone verde. In pochi attimi i carabinieri e la polizia sono arrivati sul posto. A bloccare un giovane, disoccupato, sono stati due carabinieri del Nucleo Aliquota Radiomobile diretti dal tenente Massimo Di Mario. Sono riusciti a bloccarlo nonostante la resista strenua dell'uomo. E' stata evitata la strage per un soffio. L'uomo sottoposto a tso è stato trasferito al 'Santa Scolastica' presso e ricoverato nel reparto SPDC. Sulla vicenda indaga anche la Polizia Ferroviaria.

Allegati

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roccasecca, la sua moto si scontra con un'auto e muore a ventotto anni

  • Auto di lusso importate dall'estero, truffati politici e calciatori di caratura nazionale. 9 arresti in Ciociaria

  • Tre quintali di carne, pesce e salumi sequestrati al mercato. Ambulanti ciociari si scagliano contro i vigili urbani

  • Fiuggi, botte alla mamma. Due sorelline la salvano con una videochiamata alla nonna

  • Omicidio Morganti, concessi i domiciliari a Paolo Palmisani. Tornerà a casa con il bracciale elettronico

  • Ecco il primo Burger King a Frosinone, apertura entro fine novembre

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento