Picinisco, 30enne di Veroli si fa male durante un'escursione ad oltre 2000 metri. Elitrasportato in ospedale

Il ragazzo era in compagnia di altri amici su una parete di ghiacchio quando è caduto e si è fratturato un piede

Alpinista cade rovinosamente sul ghiaccio a Picinisco nei pressi della località Prati di Mezzo a circa 2000 metri di altitudine. In suo soccorso sono arrivati gli uomini del soccorso Alpino e Speleologico Lazio - CNSAS. La vittima dell'infortunio, un ragazzo di Veroli di 30 anni, era impegnato con alcuni amici in una escursione invernale con ramponi e picozza quando, a causa di una caduta sul ghiaccio, si è gravemente infortunato ad un piede.

La chiamata ai soccorsi

Impossibilitato a proseguire autonomamente il ragazzo ha contattato il 118. Quest'ultimo ha richiesto l'intervento dei tecnici del Soccorso Alpino. Sul posto  a bordo dell'eliambulanza del 118 della Regione Lazio  è giunto un tecnico di elisococcorso del CNSAS che ha provveduto alle operazioni di recupero del  ferito. A supporto delle operazioni di  salvataggio  anche una squadra di terra  della stazione di Cassino del Corpo nazionale Soccorso Alpino e Speleologico - CNSAS. Una volta recuperato, l'alpinista è stato trasportato con l'eliambulanza nel vicino ospedale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il giudice di Pace di Frosinone annulla le multe emesse durante la quarantena

  • Violento scontro su Via Casilina tra bus e Fiat 500, muore Fabrizio Cibba (foto)

  • Il messaggio che mette paura: “attenzione, c’è una grossa Anaconda nel fiume”

  • Coronavirus, ecco come si è arrivati ai cinque nuovi positivi, dopo il periodo 'Covid free'

  • La palpeggia e, dopo il "no", le spacca il setto nasale e va al bar: arrestato 44enne marocchino

  • Valmontone, la banca gli chiede 14 mila euro, lui si oppone e vince una causa con 18 mila euro di risarcimento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento