Pasquetta con la droga. Arrestati due fratelli a Picinisco con quasi 100 gr di stupefacente

I due sono stati fermati dai carabinieri della locale stazione e durante il controllo della macchina è stata rinvenuta la marijuana e la canapa indiana

Pasquetta con la droga. Due fratelli di 21 anni A.L. e di 25 anni A. N. della Valle di Comino sono stati presi dai carabinieri di Picinisco con il carico di stupefacente pronto ad essere venduto tra Sora ed Atina nelle festività pasquali.

I due, come detto, sono stati fermati nel corso di un normale controllo e mentre erano a bordo della loro autovettura hanno manifestato particolare agitazione e nervosismo tanto da indurre i militari ad un controllo più accurato.

A seguito del controllo e della successiva perquisizione veicolare è stata rinvenuta la somma di € 180 in banconote di piccolo taglio e, considerato che sia le giustificazioni riferite in merito al possesso della stessa si  ritenevano  non credibili  che  il permanere del loro stato di agitazione, i  carabinieri hanno deciso di estendere la perquisizione presso la  loro abitazione.

I dubbi dei carabinieri non erano infondati. All’interno delle rispettive camere da letto sono stati trovati 91 gr di marijuana, 4 gr circa di “semi di canapa indiana” nonché strumenti atti al confezionamento e al taglio dello stupefacente che ovviamente sono stati sequestrati.

A seguito di tale rinvenimento, i due fratelli sono stati dichiarati in arresto ed, al termine delle formalità di rito, così come disposto dalla competente A.G., sono stati accompagnati presso la loro abitazione poiché sottoposti al regime di arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento