Picinisco, acquistano on-line un carrello per il cane, truffati di 400 euro

Dopo le indagini dei carabinieri un 34enne di Firenze è stato denunciato per truffa

carabinieri

Acquistano un carrello per il trasporto di cani da caccia sul noto sito di e-commerce subito.it ma vengono derubati di 400 euro da un 34enne residente a Firenze e già conosciuto per reati inerenti la truffa.

Il fatto

Due coniugi di Picinisco nei mesi scorsi hanno presentato una denuncia-querela per una truffa subita. Dopo aver visionato l’oggetto desidera hanno versato sulla carta PostePay intestata al fiorentino la somma concordata di euro 400, comprensiva di spese di spedizione. Dopo qualche giorno però la merce non è arrivata ed i due hanno iniziato a pensare che si trattasse di una truffa anche perché il venditore nel frattempo si era reso irreperibile.

Le indagini

Le indagini dei carabinieri hanno permesso di rinvenire, presso l’abitazione del truffatore effettuata dai Carabinieri della Stazione di Firenze Campo di Marte, informati da quelli di Picinisco, la carta PostePay sulla quale era stato effettuato il versamento, sottoposta a sequestro. L’uomo è stato quindi denunciato per truffa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassinate, muore a quarant'anni mentre guarda la tv

  • Fiuggi, polemica social per la battuta infelice di Max Tortora ai “Soliti Ignoti”

  • Coronavirus a Colleferro, una giornata di allarmismi ingiustificati. Ecco cosa è successo

  • Cassinate, nonna Teresa muore di crepacuore a distanza di poche ore dall'adorato nipote

  • Coronavirus, dallo "Spallanzani'' azzerano per ora anche i presunti casi di Frosinone

  • Inchiodato l'autore del pestaggio al Fornaci Village

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento