Picinisco, truffa on line ai danni di un giovane: 50enne denunciato

Il ragazzo aveva acquistato,con pagamento anticipato, alcuni ricambi per auto senza mai riceverli

Vende virtualmente alcuni ricambi per l'auto senza mai consegnarli. Autore della truffa on line è un 50enne residente a Milano, già censito per reati analoghi. L'uomo, tramite annuncio sul sito internet "subito.it". aveva concordato con un giovane di Picinisco, la vendita facendosi versare come anticipo del pagamento la somma di 230 € su una carta ricaricabile "postepay" intestata a suo nome. Per questo motivo, a conclusione delle indagini, il milanese è stato denunciato in stato di libertà per truffa dai carabinieri di Picinisco. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la nuova mappa del contagio ridisegnata dalla Prefettura di Frosinone

  • Coronavirus, le mappe del contagio: positivi e deceduti dei Comuni in provincia di Frosinone

  • Alatri, tragedia a Tecchiena: scoppia bombola di gas e muore un anziano. Identificata la vittima

  • Sesso in strada durante la quarantena, ragazza ciociara beccata e denunciata

  • Coronavirus, test rapidi per tutti: la Regione Lazio invoca un'unica strategia nazionale

  • Coronavirus, muore dopo essere guarito dal Covid-19

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento