Picinisco, truffa on line ai danni di un giovane: 50enne denunciato

Il ragazzo aveva acquistato,con pagamento anticipato, alcuni ricambi per auto senza mai riceverli

Vende virtualmente alcuni ricambi per l'auto senza mai consegnarli. Autore della truffa on line è un 50enne residente a Milano, già censito per reati analoghi. L'uomo, tramite annuncio sul sito internet "subito.it". aveva concordato con un giovane di Picinisco, la vendita facendosi versare come anticipo del pagamento la somma di 230 € su una carta ricaricabile "postepay" intestata a suo nome. Per questo motivo, a conclusione delle indagini, il milanese è stato denunciato in stato di libertà per truffa dai carabinieri di Picinisco. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Giovane finanziere muore nel sonno, la tragedia nella notte

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento