Pico, offendono il sindaco su Facebook, due sorelle gemelle finiscono nei guai

I Carabinieri della Stazione del paese dopo la querela presentata del primo cittadino Ornella Carnevale, hanno avviato un'indagine e successivamente denunciato le donne in Procura a Cassino

Ornella Carnevale

Hanno offeso e diffamato il sindaco di Pico, Ornella Carnevale, accusandola di una presunta mancata assistenza nei confronti di cui era stata nominata amministratore di sostegno. Le indagini avviate dopo una denuncia querela sporta dal sindaco di Pico, Ornella Carnevale, hanno consentito ai Carabinieri del paese di individuare e denunciare due sorelle gemelle di quaranta anni per il reato di “diffamazione aggravata”. Le indagate, utilizzando i propri profili Facebook, avevano pubblicato dei post diffamatori nei confronti della sindaca, evidenziando una presunta mancata assistenza da parte del primo cittadino nei confronti di una donna di cui era stata nominata amministratore di sostegno. Gli accertamenti da parte dei militari coordinati dalla Procura, hanno consentito di risalire con certezza all’identità delle autrici dei commenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento