Cronaca

Calabrese vende su Fb il trattore di una "parente" campana e truffa un ciociaro

Denunciato dai carabinieri un 54enne della provincia di Crotone che, all’insaputa di una 53enne del Salernitano, aveva raggirato un 46enne di Pico (Frosinone). Dopo il bonifico di 800 euro, a fronte di un prezzo di 2.800, si era reso irreperibile

Foto di repertorio

Un calabrese, all’insaputa di una campana spacciata per parente, ha messo in vendita su Facebook il trattore di quest’ultima. Ad acquistarlo e restare a mani vuote e con 800 euro in meno in tasca, poi, è stato un ciociaro: un 46enne di Pico.

La nuova truffa online, punita dai carabinieri, è opera maldestra di un 54enne residente nella provincia di Crotone. Dalle indagini dei carabinieri della stazione picana, scaturite dopo la querela formalizzata dal truffato, è stato accertato che l’indagato ha preso una foto del mezzo agricolo di una 53enne residente in provincia di Salerno e pubblicato l’annuncio di vendita.  

Dopo il bonifico di 800 euro avuto sul proprio conto corrente, a fronte di un prezzo di 2.800, a casa dell’acquirente non è arrivato nulla e il truffatore si è reso irreperibile. Almeno fino a quando non è stato denunciato.

Nelle varie fasi della compravendita, tra l’altro, ha vantato di essere un parente della proprietaria del trattore. Fatto risultato successivamente non veritiero. E oltretutto è emerso che la 53enne aveva già querelato l’indagato per un analogo episodio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calabrese vende su Fb il trattore di una "parente" campana e truffa un ciociaro

FrosinoneToday è in caricamento