Piedimonte, camionista cade dal cavalcavia e muore: la vittima è Antonello Gerilli

L'uomo di cinquantotto anni, residente a Villa Santa Lucia, alla guida di una Fiat Grande Punto, ha sfondato il guard rail ed è finito poco distante dai binari della tratta ferroviaria Roma-Napoli. E' morto sul colpo

Antonello Gerilli, il camionista di 58 anni precipitato dal cavalcavia che sovrasta la tratta ferroviaria Roma-Napoli a Piedimonte San Germano nel sud della provincia di Frosinone potrebbe aver perso il controllo della macchina a causa di un malore. L'incidente mortale è avvenuto domenica sera, poco dopo le 18, lungo via Pistilli. Gerilli, che viveva a Villa Santa Lucia con la famiglia, ha improvvisamente sfondato il guard rail e dopo un volo di oltre 10 metri è finito nella parte sottostante, lungo il bordo dei binari.

Lamiere contorte

Inutile ogni soccorso prestato dal personale Ares 118: i medici non hanno potuto far altro che constatare il decesso. Per poter recuperare la salma incastrata nelle lamiere contorte, i Vigili del Fuoco di Cassino, hanno dovuto lavorare alla luce delle fotoelettriche. La macchina, nel precipitare, aveva divelto i cavi di alimentazione dell'energia elettrica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Salma sequestrata

Per questo motivo è stato anche interrotto il transito dei treni. L'esatta dinamica dell'incidente è ora in fasa di ricostruzione da parte dei Carabinieri di Cassino e Piedimonte San Germano. La salma di Antonello Gerilli è stata trasportata presso l'obitorio del 'Santa Scolastica' di Cassino. Non è da escludere che il magistrato possa disporre lo svolgimento dell'autopsia. La macchina, sotto sequestro, è stata trasportata al deposito giudiziario dove sarà sottoposta a tutti gli accertamenti tecnici necessari e capire se a provocare l'incidente possa essere stato un guasto all'impianto frenante. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 5 borghi da visitare in Ciociaria

  • Tragico scontro tra 5 moto: il centauro morto è il ciociaro Gianluigi Giansanti. Feriti gli altri 4

  • Coronavirus in Ciociaria: uno dei 2 nuovi casi è un 51enne di Pontecorvo andato al pronto soccorso

  • Cassino, grave schianto tra auto lungo la Casilina in direzione Cervaro

  • Gioele non ce l'ha fatta: dramma a San Cesareo

  • Omicidio Willy, gli aggressori percepivano il reddito di cittadinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento