menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piedimonte, camionista cade dal cavalcavia e muore: la vittima è Antonello Gerilli

L'uomo di cinquantotto anni, residente a Villa Santa Lucia, alla guida di una Fiat Grande Punto, ha sfondato il guard rail ed è finito poco distante dai binari della tratta ferroviaria Roma-Napoli. E' morto sul colpo

Antonello Gerilli, il camionista di 58 anni precipitato dal cavalcavia che sovrasta la tratta ferroviaria Roma-Napoli a Piedimonte San Germano nel sud della provincia di Frosinone potrebbe aver perso il controllo della macchina a causa di un malore. L'incidente mortale è avvenuto domenica sera, poco dopo le 18, lungo via Pistilli. Gerilli, che viveva a Villa Santa Lucia con la famiglia, ha improvvisamente sfondato il guard rail e dopo un volo di oltre 10 metri è finito nella parte sottostante, lungo il bordo dei binari.

Lamiere contorte

Inutile ogni soccorso prestato dal personale Ares 118: i medici non hanno potuto far altro che constatare il decesso. Per poter recuperare la salma incastrata nelle lamiere contorte, i Vigili del Fuoco di Cassino, hanno dovuto lavorare alla luce delle fotoelettriche. La macchina, nel precipitare, aveva divelto i cavi di alimentazione dell'energia elettrica.

Salma sequestrata

Per questo motivo è stato anche interrotto il transito dei treni. L'esatta dinamica dell'incidente è ora in fasa di ricostruzione da parte dei Carabinieri di Cassino e Piedimonte San Germano. La salma di Antonello Gerilli è stata trasportata presso l'obitorio del 'Santa Scolastica' di Cassino. Non è da escludere che il magistrato possa disporre lo svolgimento dell'autopsia. La macchina, sotto sequestro, è stata trasportata al deposito giudiziario dove sarà sottoposta a tutti gli accertamenti tecnici necessari e capire se a provocare l'incidente possa essere stato un guasto all'impianto frenante. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Visita guidata all'Abbazia di Casamari

  • Eventi

    Le rovine di Porciano e il brigante Gasperone

  • Cultura

    Anagni, visite guidate in città

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento