Piedimonte, cinque indagati per la morte di Fabrizio Greco

A finire nel mirino della Procura sono stati quattro dirigenti del colosso automobilistico e il manovratore del mezzo in qualità di responsabile della sicurezza

Cinque indagati per la morte di Fabrizio Greco, l'operaio FCA travolto dallo stampo di una pressa nello stabilimento di Piedimonte San Germano in provincia di Frosinone. Nel mirino della Procura sono finiti quattro dirigenti del colosso automobilistico torinese e il manovratore del carrello in qualità di responsabile della sicurezza. Tutti devono rispondere di omicidio colposo. Domani conferimento dell'incarico al medico legale che svolgerà l'autopsia nel primo pomeriggio.

La notizia della tragedia

Le indagini

I Carabinieri del comando provinciale unitamente ai colleghi della Compagnia di Cassino hanno immediatamente avviato le indagini nei minuti successivi all'avvenuto infortunio mortale. Nulla è stato tralasciato dagli investigatori del colonnello Fabio Cagnazzo che unitamente agli ispettori dello Spreal, coordinati dal sostituto procuratore Valentina Maisto e dal procuratore capo Luciano d'Emmanuele, hanno verificato se nel reparto Presse dello stabilimento FCA di Piedimonte, fossero state attuate tutte le norme anti-infortunio. Due le informative consegnate nel pomeriggio di oggi al magistrato che ha quindi emesso le informazioni di garanzia.

Gli interrogatori

I carabinieri del Norm della Compagnia di Cassino, diretti dal capitano Ivan Mastromanno e coordinati dal tenente Massimo Di Mario hanno ascoltato una decina di persone, tra operai e colleghi, presenti nel reparto la notte della tragedia. Il macchinario che ha colpito Fabrizio Greco al collo ed al torace è sotto sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le scarpe della Lidl vanno a ruba anche a Frosinone: sold out in pochi minuti

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Paliano, è morto l’imprenditore Umberto Schina

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

  • Coronavirus, oggi si deciderà se la Ciociaria e il resto del Lazio entreranno in zona arancione o meno

  • Tentato omicidio in viale Mazzini, ecco cosa c'è dietro la tragedia di ieri notte

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento