Cassinate, ruba cibo in un supermercato: giovane donna finisce ai domiciliari

Una 23enne residente a Piedimonte San Germano si è vista notificare un'ordinanza di custodia cautelare emessa del Gip del tribunale di Cassino dopo un'indagine-lampo dei carabinieri

Una donna di 23 anni, residente a Piedimonte San Germano ma di origine abruzzese, è stata arrestata dai carabinieir su ordinanza cautelare personale e contestuale sottoposizione agli arresti domiciliari emessa dal Tribunale Ordinario di Cassino perchè ritenuta colpevole di “furto aggravato in concorso”, verificatosi lo scorso mese di novembre, all’interno di un supermercato del paese quando è stata sorpresa a rubare alimenti e merce varia per un valore complessivo di circa 500 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con la macchina contro un guardrail lungo la Casilina, a perdere la vita è stato Danilo Riccio

  • Bimba azzannata alla testa da un cane, trasferita a Roma in elicottero

  • Segni, si accascia a terra durante una passeggiata e muore in pieno centro

  • Troppa fretta di venire al mondo e Noemi nasce nel letto di mamma e papà

  • Noto scrittore muore stroncato da una crisi respiratoria

  • Torna il Coronavirus a San Cesareo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento