Cassinate, ladre accaldate rubano due vaschette di gelato

Rintracciate e denunciante per furto aggravato due 23enni del posto di etnia Rom

Si che a volte il caldo può dare alla testa ed in questi giorni con le temperature abbondantemente sopra i 30gradi anche in Ciociaria non mancano gli episodi a dir poco particolari. Nelle ore scorse a Piedimonte San Germano (in provincia di Frosinone) una titolare di una gelateria in città si è rivolta ai carabinieri della locale stazione per sporgere denuncia per il furto di due vaschette di gelato che erano poste nell’espositore.

Gli uomini dell’arma hanno fatto scattare prontamente le indagini e subito dopo hanno rintracciato e denunciato per il reato di furto aggravato in concorso, una 23enne residente a Piedimonte San Germano, coniugata, disoccupata ed una 23enne, residente a Mondragone (CE), coniugata, disoccupata, entrambe di etnia rom e già censite per reati contro il patrimonio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Paliano, è morto l’imprenditore Umberto Schina

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

  • Coronavirus, oggi si deciderà se la Ciociaria e il resto del Lazio entreranno in zona arancione o meno

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento