menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Botte in pieno centro tra 8 giovani per un complimento di troppo ad una ragazza

Sei ragazzi italiani sono stati deferiti per lesioni personali e minacce dopo che gli stessi avevano aggredito due minorenni marocchini

Un’avance di troppo verso una ragazza ed in pochi attimi scoppia l’aggressione nella centralissima piazza del Municipio a Piedimonte San Germano. Due fratelli di nazionalità marocchina di 19 e 21 anni hanno innescato la gelosia in sei ragazzi del posto tra i 20 e 28 anni che hanno intrapreso una forte discussione con i due fratelli, sfociata poi con un pugno sferrato da uno dei ragazzi al coetaneo marocchino.

L’arrivo dei carabinieri

L’arrivo dei carabinieri è riuscito a calmare gli animi dei giovani che sono stati invitati in Caserma per le successive incombenze di rito mentre, il giovane marocchino colpito, accompagnato presso il Pronto Soccorso dell’ospedale di Cassino veniva riscontrato affetto da una ferita lacero contusa al labbro inferiore.

Il deferimento

A conclusione delle indagini i sei giovani del luogo sono stati deferiti in stato di libertà per “lesioni personali e minacce”.

(foto di archivio)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Visita guidata all'Abbazia di Casamari

  • Eventi

    Le rovine di Porciano e il brigante Gasperone

  • Cultura

    Anagni, visite guidate in città

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento