Piedimonte San Germano, Abbruzzese (fi): la località “Ruscito” non é idonea ad ospitare insediamento impianto compostaggio

“L’area interessata dalla realizzazione dell’impianto di compostaggio è ubicata in prossimità di centri abitati (Piedimonte San Germano, Pontecorvo, Villa Santa Lucia) ed andrebbe ad appesantire una situazione di carico ambientale già ai limiti...

“L’area interessata dalla realizzazione dell’impianto di compostaggio è ubicata in prossimità di centri abitati (Piedimonte San Germano, Pontecorvo, Villa Santa Lucia) ed andrebbe ad appesantire una situazione di carico ambientale già ai limiti, in una zona non idonea ad ospitare insediamenti altamente impattanti per l’ecosistema. Mi ricollego ad uno studio epidemiologico pubblicato dal Ministero della Salute, perché come sappiamo con decreto del 19 luglio 2015 è stato dichiarato lo stato di emergenza socio-economico-ambientale nel territorio del bacino della Valle del Sacco per l’alto tasso di inquinamento. Dallo studio viene fuori che la concentrazione beta HCH nel sangue della popolazione sotto sorveglianza aumenta con il crescere dell’età accelerando la contrazione di patologie gravi, come l’infarto del miocardio e i tumori”. Lo ha dichiarato Mario Abbruzzese consigliere regionale di Forza italia del Lazio e presidente della Commissione Speciale riforme Istituzionali.

"Ho chiesto ieri, nella question time che ho richiesto appositamente nel consiglio regionale che siano spiegate quali sono le motivazioni e gli elementi di novità, rispetto alla Determinazione n. G10065 del 11/07/2014, che hanno indotto la Regione Lazio ha rilasciare nuovo parere di pronuncia di compatibilità ambientale per il progetto di “Realizzazione di un nuovo impianto di produzione di ammendanti per l’agricoltura da frazione organica differenziata in località Ruscito” nel Comune di Piedimonte S. Germano (FR), mentre l’anno prima la stessa struttura emanava pronuncia di compatibilità ambientale negativa sul progetto proposto dallAres. Non possiamo permettere l’ennesimo scempio ambientale ai danni di un territorio che sta diventando la pattumiera del Lazio Meridionale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Regione Lazio è stata molto superficiale per quanto concerne il rilascio nuovo parere di pronuncia di compatibilità ambientale per la realizzazione dell'impianto di compostaggio. Nonostante l'assessore Buschini, nella sua risposta, si sia arrampicato molto sugli specchi, alcuni dirigenti regionali stanno distruggendo il territorio della provincia di Frosinone, questo non è tollerabile e faremo di tutto per difendere i cittadini che è allo stremo a causa dei danni causati all'ambiente". Ha concluso Mario Abbruzzese

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento