rotate-mobile
Martedì, 4 Ottobre 2022
Cronaca

Piglio, lotta allo spaccio di droga. Fermati due uomini con quasi un etto di marijuana e della cocaina

I due sono stati smascherati dai carabinieri che hanno trovato la sostanza stupefacente in casa

Non si ferma la lotta allo spaccio di droga dei carabinieri della Compagnia di Anagni che nelle ore scorse hanno concentrato gli sforzi sulla cittadina di Piglio, nel nord della Ciociaria, dove in poco tempo hanno individuato due “venditori” di marijuana e di “coca”.

Nel tardo pomeriggio di ieri i militari della locale Stazione nel corso di un controllo del territorio teso al contrasto di reati predatori ed in materia di stupefacenti, hanno tratto in arresto nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, un 37enne, cittadino albanese residente in città (già censito per reati specifici ed avvisato orale).

A seguito di perquisizione personale e domiciliare, i militari operanti hanno rinvenuto all’interno della propria abitazione, un barattolo di vetro contenente 90 gr di “marijuana”, materiale vario utilizzato per il confezionamento dello stupefacente e 2 cartucce da caccia calibro 12 (illegalmente detenute), il tutto è stato sottoposto a sequestro. L’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione in attesa dell’udienza di convalida.

Preso con la cocaina

Sempre a Piglio i carabinieri hanno deferito in stato di libertà un 53enne del posto. A seguito della perquisizione personale e domiciliare, i militari operanti hanno rinvenuto all’interno della sua abitazione, abilmente occultato all’interno della cucina, un involucro contenente 3 gr di “cocaina” oltre ad un bilancino di precisione ed altro materiale occorrente per il confezionamento dello stupefacente, il tutto è stato sottoposto a sequestro

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piglio, lotta allo spaccio di droga. Fermati due uomini con quasi un etto di marijuana e della cocaina

FrosinoneToday è in caricamento