Piglio, prova di evacuazione presso l’Istituto Comprensivo Bottini

Simulata una scossa di terremoto. Insieme alla Protezione Civile e la Croce Rossa attuate tutte le procedure per la messa in sicurezza degli studenti e dei docenti

Il 22 Novembre è stata ricordata nelle scuole la giornata nazionale della sicurezza, istituita per ricordare e commemorare la tragedia del 2008 nel Liceo scientifico Darwin di Rivoli nella quale perse la vita una ragazzo Vito Scafidi. 

Istituto molto sensibile 

Anche l’Istituto Comprensivo “Ottaviano Bottini”, sempre molto sensibile al tema della sicurezza e della prevenzione e per diffondere la “cultura della sicurezza” e della gestione dei rischi in ambiente scolastico, ha organizzato una prova di evacuazione con simulazione coinvolgendo il gruppo comunale della Protezione Civile del Comune di Piglio e la locale Croce Rossa. 
E’ stata simulata una scossa di terremoto con crollo strutturale con ferimento fatto grazie ad un simulatore della Croce Rossa.

Si scoprono sempre criticità vecchi e nuove 

La  Dott.ssa Katia Colavecchi, al termine della manifestazione ha dichiarato:   “Ogni prova di evacuazione ci arricchisce sempre di più, ci mette di fronte a delle criticità vecchie e nuove che devono essere risolte e migliorate; la sicurezza non ha mai un punto di arrivo, e se vogliamo parlare di “cultura della Sicurezza” dobbiamo coltivare e curare quel semino che abbiamo piantato dentro di noi”.  La Dott.ssa  Colavecchi ringrazia,  per la preziosa collaborazione: “ il dirigente Scolastico, la Vicaria, la Protezione Civile di Piglio, la Croce Rossa, l’Assessore Mauro Federici, tutto il personale docente e non docente e  in particolar modo i ragazzi che sono stati gli attori principali che con molto entusiasmo si sono resi disponibili per questa manifestazione in tema di sicurezza comportamentale all’interno di tutto l’Istituto”. 
Piglio evaquazione-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Scontro frontale in via Appia, quarantenne muore sul colpo

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento