Cronaca

Piglio, l’ultimo saluto alla “Sora Lella” alla presenza del Vescovo Loppa

Tanti i pigliesi che hanno voluto essere vicini ai familiari della nonnina Elena Lucidi che si è spenta alla veneranda età di 107 anni

La Santa Messa è stata concelebrata oggi pomeriggio da don Gianni Macalli, da P. Angelo Di Giorgio, da P. Efren, da don Angelo Pilozzi, da don Marcello Coretti e dal diacono frate Lazzaro, presieduta da Mons. Lorenzo Loppa (i due insieme nella foto in alto di qualche tempo fa) nella Collegiata Santa Maria Assunta alla presenza dei numerosissimi parenti e amici della ultra centenaria Elena Lucidi vedova Giorgi, venuti anche dai paesi limitrofi. del sindaco avv. Mario Felli e dall’Assessore ai lavori Pubblici Mauro Federici.

La Signora Elena Lucidi vedova Giorgi  da tutti chiamata “Sora Lella”  è riuscita a festeggiare centosette anni il 22 Novembre 2018 “piazzandosi” al primo posto a Piglio per longevità, primato detenuto dal 1972 da Pia Fantini vedova Nardi (1866-1972), deceduta all’età di 106 anni. “Sono contenta - aveva detto nonna Elena -, e ringrazio il Signore che mi ha fatto arrivare fin qui. Mi accontento di quello che Dio mi dà ogni giorno”.

Elena, donna devota in vita era stata molto legata spiritualmente al Beato Andrea Conti ed al Venerabile P. Quirico Pignalberi, che aveva personalmente conosciuto.

Il primato straordinario raggiunto da Sora Lella è stato motivo di orgoglio e di soddisfazione, oltre che per le famiglie Lucidi e Giorgi parenti della ultracentenaria, anche per l’intera comunità pigliese.

“Per la cronaca - ci spiega lo storico e scrittore Giorgio Alessandro Pacetti - gli ultracentenari viventi nei 91 comuni della Provincia di Frosinone sono oltre un centinaio ma, Piglio, ha avuto un primato per la longevità  con i suoi ultracentenari Elena Lucidi (107 anni), Pia Corbi (101 anni), Laura Passa (103 anni) e Clara Proietti (102 anni).  Ora lo scettro da “Sora Lella” passa a Domenico Loreti che taglierà il traguardo delle 107 primavere il 22 Giugno 2019 confermando Piglio il paese più longevo della Ciociaria”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piglio, l’ultimo saluto alla “Sora Lella” alla presenza del Vescovo Loppa

FrosinoneToday è in caricamento