Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Piglio

Piglio, vestizione dei nuovi aderenti alla Confraternita della Madonna delle Rose

In un’atmosfera di gioiosa festa di fratellanza si è svolta nel santuario della Madonna delle Rose la cerimonia di “vestizione” dei nuovi aderenti alla Confraternita della Madre Santissima delle Rose alla presenza di numerosi confratelli e...

In un'atmosfera di gioiosa festa di fratellanza si è svolta nel santuario della Madonna delle Rose la cerimonia di "vestizione" dei nuovi aderenti alla Confraternita della Madre Santissima delle Rose alla presenza di numerosi confratelli e consorelle e dei fedeli che hanno partecipato alla Santa Messa di Domenica 4 Dicembre 2016 delle ore 9,00.

Don Gianni Macali, nella doppia veste di parroco e cappellano della confraternita, ha svolto il pensiero religioso richiamando le Letture della domenica e ha illustrato gli impegni che attendono i nuovi iscritti, ai quali ha dato il "benvenuto" il Priore Massimo Loreti.

Dopo la benedizione delle vesti bianche e della mantellina color rossa don Gianni ha chiamato, ad uno ad uno, gli aderenti della Confraternita della Madre Santissima delle Rose: Lorenzo Cittadini, Anna Maria Curzi, Luca Falamesca, Maria Luisa Noro, Giovanni Saucelli, Walter Saucelli e Debora Scarfagna, i quali alla presenza del direttivo della confraternita hanno poi indossato le suddette vesti aiutati dal Priore Massimo Loreti e dai consiglieri e hanno ricevuto una candela e un libricino da parte del parroco.

Al termine della sentita cerimonia si è subito rinnovata la gioia della vestizione tra i confratelli e le consorelle, nelle strette di mano, nei sorrisi nella gioia che traspariva sul volto di ciascuno: ogni vestizione rafforza legami, di appartenenza, l'entusiasmo di continuare con letizia il cammino intrapreso, la consapevolezza di far parte di una grande famiglia al servizio della chiesa e del prossimo, il desiderio di essere sempre più testimoni credibili della fede secondo lo spirito fraterno puro, semplice, ma radicale e saldo, limpido e fresco come acqua sorgiva che disseta, purifica e rinnova.

Giorgio Alessandro Pacetti addetto stampa del Coordinamento delle Confraternite della Diocesci Anagni Alatri

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piglio, vestizione dei nuovi aderenti alla Confraternita della Madonna delle Rose

FrosinoneToday è in caricamento