menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cassinate, fermato con la droga e mille e cinquecento euro in contanti, arrestato

A bloccare un 32enne, residente in paese e che viaggia con hashish e cocaina nascoste nella sua auto, sono stati i carabinieri della stazione di San Giorgio a Liri

Viaggiava lungo la superstrada credendo di sfuggire al controllo dei Carabinieri. Decisamente sfortunato un 32enne di Pignataro fermato dai militari della stazione di San Giorgio a Liri (Frosinone) impegnato in un posto di blocco.  A finire agli arresti domiciliari per “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti” è stato un soggetto già noto.

La perquisizione

 Il suo atteggiamento nervoso ha indotto i militari ad approfondire il controllo con una perquisizione dapprima personale e veicolare e successivamente domiciliare. L'uomo è stato trovato in possesso di materiali vari che generalmente vengono utilizzati per il confezionamento di stupefacenti (bustine e dispositivo per il sottovuoto; un rotolo di cellophane; nr.2 bilancini elettronici di precisione ed una lama per taglierino), di cinque dosi di “cocaina” del peso complessivo di circa 17 grammi; 2 involucri contenenti “hashish” ed euro 1.480 in banconote di vario taglio, probabilmente provento di spaccio. Il magistrato, in attesa dell'udienza di convalida, ha disposto che il giovane trascorra il periodo di detenzione presso la propria abitazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Incontro con Simone Frignani, il costruttore di cammini!

  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

  • Eventi

    Alatri on air festival

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento