menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Poli, accoltella il fratello per futili motivi. Arrestato dai Carabinieri per tentato omicidio

I Carabinieri della Stazione di Poli hanno arrestato un operaio italiano, residente a Poli, classe ’67, per avere accoltellato il fratello, con il quale vive, al termine di una discussione per futili motivi.

I Carabinieri della Stazione di Poli hanno arrestato un operaio italiano, residente a Poli, classe '67, per avere accoltellato il fratello, con il quale vive, al termine di una discussione per futili motivi.

La moglie dell'aggressore è immediatamente scesa in strada a chiedere aiuto affinché qualcuno chiamasse i soccorsi. Giunta l'autombulanza sul posto, l'uomo è stato trasportato presso l'ospedale di Tivoli dove è stato sottoposto immediatamente ad un delicato intervento chirurgico ed è tutt'ora in prognosi riservata.

I Carabinieri di Poli, intervenuti sulla scena del crimine, hanno cercato da subito l'aggressore, ritrovandolo in strada solo dopo qualche ora.

Sentiti i testimoni presso la caserma sede del Comando Stazione Carabinieri e dopo aver sequestrato l'arma del delitto, i militari hanno arrestato l'uomo con la pesante accusa di tentato omicidio e conducendolo presso la casa circondariale di Roma Rebibbia a disposizione dell'autorità Giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento