menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Poli, arrestato 23enne del posto con droga in casa e denunciato 73enne con un fucile illegale

Nell’ambito dei servizi finalizzati alla prevenzione, e laddove necessario alla repressione, dello spaccio e del consumo di droga, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Palestrina e della Stazione di Poli

Nell'ambito dei servizi finalizzati alla prevenzione, e laddove necessario alla repressione, dello spaccio e del consumo di droga, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Palestrina e della Stazione di Poli

hanno arrestato un 23enne del posto, incensurato e artigiano di professione, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il ragazzo è stato trovato in possesso di alcune dosi di marijuana, un bilancino di precisione e diverso denaro contante.

Durante la successiva perquisizione scattata nella sua abitazione, i Carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato un altro involucro contenente 50 grammi di marijuana e 8.000 euro in contanti, ritenuti provento della sua illecita attività.

Nel corso della stessa attività, il giovane ed un suo convivente di 73 anni sono stati denunciati a piede libero per detenzione illegale di armi e munizionamento. In casa, infatti, i militari hanno rinvenuto anche due fucili, una pistola e diverse cartucce (anche di grosso calibro), tutto illegalmente detenuto.

Il pusher è stato trattenuto in caserma in attesa del rito direttissimo disposto dall'Autorità Giudiziaria di Tivoli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento