rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca

Poli, il vice sindaco Mariani dichiarato estraneo dai fatti dal GIP

Nel consiglio comunale dell’ 8 aprile è stato formalizzato ciò che da tempo era stato ufficiosamente annunciato: il Giudice per le indagini preliminari (GIP), ha accolto la proposta di ARCHIVIAZIONE presentata da Pubblico Ministero sull’inchiesta...

Nel consiglio comunale dell' 8 aprile è stato formalizzato ciò che da tempo era stato ufficiosamente annunciato: il Giudice per le indagini preliminari (GIP), ha accolto la proposta di ARCHIVIAZIONE presentata da Pubblico Ministero sull'inchiesta pendente presso la Procura della repubblica di Roma, a carico del Vice sindaco Federico Mariani.

Il Vice-sindaco, infatti, è stato dichiarato totalmente ESTRANEO AI FATTI relativi ad "UNA" istanza, oggetto di una presunta attività illegale, sottoscritta, in virtù dell'incarico di Responsabile ricoperto all'epoca dei fatti, in nome e per conto dell'azienda in cui ,anche attualmente, riveste un ruolo apicale.

Oggi la verità trionfa su chi, anziché esprimere solidarietà nei confronti di una persona che per rigore morale e per storia personale era da considerarsi assolutamente innocente, ha approfittato della vicenda per infierire sul nostro vice sindaco.

Oggi, quindi, mentre la Comunità Polese non può che essere orgogliosa che uno dei suoi amministratori sia risultato assolutamente irreprensibile, altri, ma sono veramente pochi, dovrebbero provare un sano, adeguato imbarazzo per aver strumentalizzato meschinamente quanto accaduto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Poli, il vice sindaco Mariani dichiarato estraneo dai fatti dal GIP

FrosinoneToday è in caricamento