menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pontercorvo, acquista on-line una lussuosa Bmw X4, ma viene truffata di ben 5000 euro

Protagonista della vicenda una donna di 62 anni del posto che si è rivolta ai carabinieri. Quest’ultimi hanno scoperto che i due non possedevano neanche un autosalone

Aveva trovato l’auto dei suoi sogni on-line ad un prezzo veramente vantaggioso e pensava di potere fare un affare invece è caduta in una truffa on-line. La protagonista di questa vicenda è una 62 enne di Pontecorvo, nel sud della provincia di Frosinone, che dopo avere fatto un bonifico da 5000 euro per bloccare il Suv della Bmw X4 si è resa conto di essere stata truffata da un 31enne, commerciante di autovetture ed una 43enne, entrambi di origini rumene e residenti rispettivamente nelle provincie di Roma e Treviso.

La donna si è quindi rivolta ai carabinieri ed ha sporto denuncia. Nello specifico, i due malfattori,  dopo aver messo in vendita una lussuosa autovettura BMW X4 in un sito internet dedicato alla vendita di auto usate,  hanno chiesto alla vittima, che si era già interessata all’acquisto, il pagamento di un acconto di Euro 5.000  tramite un bonifico bancario da eseguirsi sul conto corrente intestato alla 43enne. 

Ricevuto il bonifico con la somma richiesta però, i due malfattori si sono resi irreperibili alla vittima e, quindi, la vendita dell’auto non è stata finalizzata. Inoltre, gli ulteriori accertamenti svolti nel corso dell’attività investigativa, hanno permesso ai militari di accertare che l’autosalone di proprietà della società intestata al 31enne è risultato essere inesistente. I due sono stati denunciati per truffa

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Incontro con Simone Frignani, il costruttore di cammini!

  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento