Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Pontecorvo

Viola continuamente la detenzione domiciliare: 37enne finisce in carcere

Per il pregiudicato di Pontercorvo, arrestato dieci anni fa per danneggiamento, lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale, scattano nuovamente le manette e il trasferimento nel carcere di Santa Maria Capua Vetere

Un 37enne pregiudicato di Pontecorvo (Frosinone), a seguito di reiterate violazioni della detenzione domiciliare, è finito nuovamente in manette ed è stato ristretto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere (Caserta).

L'uomo, già gravato da vicende penali per reati contro il patrimonio e la persona nonché colpito da avviso orale, era stato arrestato nel 2011 dai carabinieri del posto per danneggiamento, lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale.

In esecuzione del decreto di sospensione cautelativa della misura alternativa alla carcerazione, pertanto, gli stessi militari dell'Arma di Pontecorvo ha messo fine alle continue irregolarità accertate nel corso del tempo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viola continuamente la detenzione domiciliare: 37enne finisce in carcere

FrosinoneToday è in caricamento