menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di archivio

Foto di archivio

Pontecorvo, giovane latitante albanese scoperto dai carabinieri

Il ragazzo di appena 26 anni se ne andava tranquillamente in giro nonostante sulla sua testa pendesse una condanna a tre anni di reclusione

Era ricercato per lesioni aggravate e avrebbe dovuto scontare la sua pena in Albania ma se ne stava tranquillamente in una cittadina nel sud della Provincia di Frosinone. Stiamo parlando di un 26 enne di origine albanese che è stato smascherato nelle ore scorse dai carabinieri di Pontecorvo.

I militari durante un normale controllo alla circolazione lo hanno fermato e da successivi accertamenti in banca dati hanno verificato che il 26enne era latitante da più di un anno, come attestato dalla Corte d’Appello di Roma, poiché destinatario della misura cautelare in carcere ai fini dell’esecuzione della sentenza favorevole all’estradizione in Albania, emessa dal Tribunale di Roma, dovendo lo stesso scontare, in patria, la pena della reclusione di tre anni per lesioni aggravate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Incontro con Simone Frignani, il costruttore di cammini!

  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento