Pontecorvo, convocato il Consiglio Comunale: si discute la decadenza di Riccardo Roscia

Il presidente del Consiglio insieme all'intera Assise civica dovrà quindi affrontare la spinosa vicenda che riguarda il componente della minoranza

Riccardo Roscia con il suo avvocato

Decadenza del consigliere comunale Riccardo Roscia. Il primo punto all'ordine del giorno del consiglio comunale di Pontecorvo si presenta come  una vera e propria 'bomba' politica. E sabato 30 settembre il presidente del consiglio e l'intera assise dovrà quindi discutere del "Procedimento di accertamento della sussistente della causa di incompatibilità sopravvenuta nei confronti del consigliere comunale Riccardo Roscia. Dichiarazione di decadenza". Al secondo punto è stato invece fissato l'atto conseguenziale alla decadenza e vale a dire la "Surroga del consigliere comunale decaduto".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le motivazioni

“Gli uffici comunali hanno rilevato che, nei tempi indicati dalla legge, il consigliere Roscia non ha provveduto all’eliminazione della sua incompatibilità sopravvenuta, per cui si procede e norma di legge e si dichiarerà la sua decadenza. Per poi provvedere alla surroga con il consigliere comunale Massimiliano Folcarelli, al quale ho provveduto, formalmente, ad informarlo - spiega il sindaco Anselmo Rotondo -. A nome di tutta la maggioranza consiliare ribadisco che è un atto a tutela della legalità, politicamente Roscia lo abbiamo battuto alle elezioni comunali del maggio 2015, questo è un fatto storico e istituzionale che nessuno può negare. Il resto è schermaglia dell’antipolitica che non ci appartiene”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento