menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pontecorvo, due ragazzi ventenni sprovvisti di patente e assicurazione

Nella serata di ieri, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Pontecorvo, deferivano in stato di libertà un 21enne e un 23enne, entrambi domiciliati a Cassino, ritenuti responsabili rispettivamente di guida senza patente e...

Nella serata di ieri, i Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile della Compagnia di Pontecorvo, deferivano in stato di libertà un 21enne e un 23enne, entrambi domiciliati a Cassino, ritenuti responsabili rispettivamente di guida senza patente e falsità materiale commessa da privato. Nel contesto delle verifiche connesse al controllo della circolazione stradale, i militari operanti accertavano che il 21enne circolava alla guida dell'autovettura di proprietà del 23enne, sprovvisto del prescritto titolo abilitativo alla guida poiché mai conseguito e con certificato assicurativo palesemente contraffatto. La documentazione e il veicolo venivano sottoposti a sequestro.

CEPRANO DENUNCIATA UNA DONNA DI 51 ANNI PER FURTO

Ceprano, i Carabinieri della locale Stazione, deferivano in stato di libertà una 51enne del posto poiché ritenuta responsabile del reato di "furto aggravato":

Gli accertamenti eseguiti dai militari operanti, anche con l'ausilio del sistema di videosorveglianza installato all'interno di una nota attività commerciale del posto, consentivano di verificare che la donna in data 27 novembre 2015, si impossessava di uno smartphone lasciato incustodito da una cliente all'interno della citata attività commerciale.

SORA, DUE 35ENNI UNO DI VELLETRI RIMPATRIATI CON FOGLIO DI VIA

Sora, i militari dell'Aliquota Radiomobile della locale Compagnia controllavano, mentre si aggiravano con fare sospetto e senza giustificato motivo nei pressi di obiettivi sensibili, una coppia di 35enni, già censiti, residenti rispettivamente a San Vito dei Normanni (BR) e Velletri (RM). Ricorrendone i presupposti di legge, i due venivano proposti per l'irrogazione del provvedimento di rimpatrio con foglio di via obbligatorio con divieto di far ritorno in quel comune per anni tre.

VEROLI, ALLONTANATO UN PLURIPREGIUDICATO

Veroli, i militari della locale Stazione nell'ambito di un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio, controllavano un pluripregiudicato di Isola del Liri, mentre si aggirava con fare sospetto e senza giustificato motivo nei pressi di obiettivi sensibili.

Nei confronti dell'uomo, ricorrendone i presupposti di legge veniva inoltrata proposta per l'irrogazione della misura di prevenzione del rimpatrio con foglio di via obbligatorio, con divieto di ritorno in quel comune per anni tre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento