Pontecorvo, operaio di giorno e pusher nei fine settimana: i Carabinieri lo scoprono e lo arrestano insieme alla fidanzata-complice

La coppia, residente nella cittadina fluviale, è stata trovata in possesso di un gran quantitativo di sostanza stupefacente e quasi duemila euro in contanti

La droga sequestrata dai Carabinieri della Compagnia di Pontecorvo

Insospettabile operaio di una fabbrica durante la settimana e spacciatore senza scrupoli nel weekend-end. A scoprire la doppia vita di un quarantenne residente a Pontecorvo e quella della sua fidanzata, una venticinquenne che vive nella cittadina fluviale, sono stati i carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia coordinati dal tenente Vittorio De Lisa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La ricostruzione

Hanno trovato infatti trovato i due che viaggiavano a bordo di una vettura e che alla vista del posto di blocco hanno provato a lanciare un involucro dal finestrino. All'interno del sacchetto di plastica, successivamente ritrovato, c'erano ben custodite 17 dosi di cocaina dal peso di quasi sette grammi l'una. A casa della coppia, inoltre, i carabinieri hanno rintracciato, ben nascosti in un armadio, altri 38,40 grammi di cocaina, un bilancino elettronico di precisione, materiale per il confezionamento delle dosi e la somma contante di 1750 euro in banconote di vario taglio. Per entrambi è scattato l'arresto. Il loro legale di fiducia, l'avvocato Emanuele Carbone, è riuscito ad ottenere per tutti e due il beneficio dei domiciliari in attesa che venga fissata l'udienza di convalida del fermo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento