Golf sperona l'auto della Polstrada e si dà alla fuga, fine della corsa nel centro abitato di Pontecorvo

Breve inseguimento in A1. Arrestati due cittadini francesi di origine tunisina che viaggiavano a bordo del veicolo

Speronano l'auto della Polizia Stradale e si danno alla fuga, in manette due tunisini. L'episodio si è verificato giovedì sull'A1 nel territorio di Pontecorvo. Una pattuglia della Sottosezione Polizia Stradale di Cassino nell'ambito di servizi di vigilanza e prevenzione in ambito autostradale, ha intimato l'alt ad una Golf, con targa francese e due persone a bordo.

La fuga

In un primo momento  il conducente del mezzo si è accodato all’auto della Polstrada, ma una volta giunti alla stazione del casello di Pontecorvo, approfittando della pista Telepass, ha accelerato per guadagnarsi la fuga, speronando la vettura di servizio. Prontamente inseguiti, poco dopo gli operatori di Polizia hanno affiancato la Golf, ma il giovane alla guida, speronando ancora la pattuglia, è fuggito nuovamente.

Fine della corsa

Raggiunto il centro abitato di Pontecorvo gli agenti sono riusciti a bloccare i fuggitivi, che cercavano invano di dileguarsi tra la folla, arrestandoli per resistenza a Pubblico Ufficiale. La perquisizione  eseguita sul veicolo ha dato esito negativo, nonostante l’utilizzo di unità cinofile avesse subdorato la presenza di sostanza  stupefacente. Sono in corso accertamenti per verificare le cause che hanno indotto i due cittadini francesi ma di origine tunisina, rispettivamente di 35 e 29 anni, a mettere in atto il comportamento illecito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento