Truffa alimentare, in tre non rispondono all'interrogatorio. Revocato l'obbligo di firma a Giovanni Di Vozzo

L'imprenditore di Pontecorvo, assistito dall'avvocato Emanuele Carbone, ha dimostrato la sua estraneità ai fatti contestati dal Gip.

In tre si sono avvalsi della facoltà di non rispondere mentre l'imprenditore Giovanni Di Vozzo di Pontecorvo ha fornito al Gip elementi attinenti la sua estraneità ai fatti contestati. L'interrogatorio disposto a carico delle persone indagate dalla Procura di Cassino per una presunta frode alimentare si sono svolti dinanzi al Gip del tribunale di Cassino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La ricostruzione della vicenda

Nove le persone che si sono viste notificare una misura cautelare: due imprenditori, due fratelli di Pontecorvo, sono agli arresti domiciliari mentre tutti gli altri,, trenta complessivamente, si sono visti notificare l'obbligo di firma. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e "4 Ristoranti" sbarcano a Frosinone

  • Paliano, violento frontale tra due auto, un ragazzo perde la vita (foto)

  • Frontale sulla Palianese, la morte del giovane Mattia lascia un vuoto incolmabile

  • Omicidio Willy, tracce organiche nella macchina dei fratelli Marco e Gabriele Bianchi

  • Ceccano, i nomi dei 16 eletti in Consiglio comunale e tutti i numeri delle Elezioni 2020

  • Coronavirus, nuovo caso in una scuola ciociara: attivata la didattica a distanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento