Cassinate, si finge tecnico Enel e riesce a rubare 1200 euro ad un anziano

L’uomo con estrema disinvoltura era riuscito a farsi consegnare la carta libretto dal nonnino e poi aveva prelevato l’importante cifra

L’ennesima truffa agli anziani questa volta è andata “in scena” nel sud della provincia di Frosinone e precisamente nella grossa cittadina del cassinate Pontecorvo. Qui un 34enne di origini campane (con precedenti per reati contro il patrimonio e la persona) si è presentato presso l’abitazione di un anziano di 83 anni del posto e qualificandosi come tecnico Enel e, con la falsa promessa di accreditargli un rimborso a lui dovuto, si è fatto consegnare la carta libretto ed il relativo pin per poi prelevare complessivamente la somma di Euro 1.200,00 dal libretto di risparmio postale intestato alla vittima.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La denuncia e l'intervento dei carabinieri

Una volta capito di essere stato truffato l’anziano ha sporto denuncia-querela presso la locale stazione. I Carabinieri, quindi, dopo specifiche attività tecniche, corroborate anche dalle immagini acquisite dal circuito di video sorveglianza dei due uffici postali, di Pontecorvo e Frosinone, riuscivano a dare un volto al truffatore ed in seguito ad identificarlo. L’uomo è stato deferito in stato di libertà ed ora dovrà rispondere del reato di truffa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio Willy, tracce organiche nella macchina dei fratelli Marco e Gabriele Bianchi

  • Pontecorvo, speciale elezioni: Anselmo Rotondo resta sindaco (video)

  • Coronavirus, l'appello di un fisioterapista positivo: "I miei pazienti facciano attenzione"

  • Coronavirus, impennata di casi di positivi a Colleferro. Ecco cosa è successo

  • Omicidio Willy, lo sfogo del gestore di un locale di Colleferro: “non siamo il cancro di questa città”

  • Ceccano, i nomi dei 16 eletti in Consiglio comunale e tutti i numeri delle Elezioni 2020

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento