menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cassinate, si finge tecnico Enel e riesce a rubare 1200 euro ad un anziano

L’uomo con estrema disinvoltura era riuscito a farsi consegnare la carta libretto dal nonnino e poi aveva prelevato l’importante cifra

L’ennesima truffa agli anziani questa volta è andata “in scena” nel sud della provincia di Frosinone e precisamente nella grossa cittadina del cassinate Pontecorvo. Qui un 34enne di origini campane (con precedenti per reati contro il patrimonio e la persona) si è presentato presso l’abitazione di un anziano di 83 anni del posto e qualificandosi come tecnico Enel e, con la falsa promessa di accreditargli un rimborso a lui dovuto, si è fatto consegnare la carta libretto ed il relativo pin per poi prelevare complessivamente la somma di Euro 1.200,00 dal libretto di risparmio postale intestato alla vittima.

La denuncia e l'intervento dei carabinieri

Una volta capito di essere stato truffato l’anziano ha sporto denuncia-querela presso la locale stazione. I Carabinieri, quindi, dopo specifiche attività tecniche, corroborate anche dalle immagini acquisite dal circuito di video sorveglianza dei due uffici postali, di Pontecorvo e Frosinone, riuscivano a dare un volto al truffatore ed in seguito ad identificarlo. L’uomo è stato deferito in stato di libertà ed ora dovrà rispondere del reato di truffa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Lazio rischia di tornare in zona arancione dal 17 maggio. Ecco perché

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Mostre

    Veroli, Daimon - mostra d'arte

  • Eventi

    Frosinone, “CicchiAMO”

  • Eventi

    Alla scoperta di Ferentino sconosciuta

  • Eventi

    Ciaspolata su Colle Le Lisce e Monte Cotento

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento