rotate-mobile
Lunedì, 26 Settembre 2022
Cronaca Pontecorvo

Cassinate, si finge tecnico Enel e riesce a rubare 1200 euro ad un anziano

L’uomo con estrema disinvoltura era riuscito a farsi consegnare la carta libretto dal nonnino e poi aveva prelevato l’importante cifra

L’ennesima truffa agli anziani questa volta è andata “in scena” nel sud della provincia di Frosinone e precisamente nella grossa cittadina del cassinate Pontecorvo. Qui un 34enne di origini campane (con precedenti per reati contro il patrimonio e la persona) si è presentato presso l’abitazione di un anziano di 83 anni del posto e qualificandosi come tecnico Enel e, con la falsa promessa di accreditargli un rimborso a lui dovuto, si è fatto consegnare la carta libretto ed il relativo pin per poi prelevare complessivamente la somma di Euro 1.200,00 dal libretto di risparmio postale intestato alla vittima.

La denuncia e l'intervento dei carabinieri

Una volta capito di essere stato truffato l’anziano ha sporto denuncia-querela presso la locale stazione. I Carabinieri, quindi, dopo specifiche attività tecniche, corroborate anche dalle immagini acquisite dal circuito di video sorveglianza dei due uffici postali, di Pontecorvo e Frosinone, riuscivano a dare un volto al truffatore ed in seguito ad identificarlo. L’uomo è stato deferito in stato di libertà ed ora dovrà rispondere del reato di truffa.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassinate, si finge tecnico Enel e riesce a rubare 1200 euro ad un anziano

FrosinoneToday è in caricamento