Pontecorvo, cade da un tetto di un'abitazione. Grave un 42enne

Dalle prime ricostruzioni sembrerebbe che la struttura dove si trovava l'operaio abbia ceduto e l'uomo è rovinato a terra da diversi metri

Un uomo di 42 anni residente a Pontecorvo è rimasto gravemente ferito dopo essere precipitato dal tetto di un'abitazione. L'operaio che stava effettuando dei lavori di riparazione è finito a terra, dopo un volo di alcuni metri. In base ad una prima ricostruzione il tetto avrebbe ceduto provocando l'infortunio. Immediatamente soccorso è stato trasferito in elicottero dal personale Ares 118 presso il policlinico 'Umberto I' di Roma in codice rosso. Sull'infortunio stanno indagando i carabinieri della compagnia cittadina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A.N.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento