Anziano preso a calci e rapinato la notte di Pasqua

Vittima dell'aggressione in casa un pensionato di sessantasei anni che è stato malmenato da due malviventi. Il gravissimo episodio si è verificato ad Aquino in località Zammarelli

Lo hanno preso a calci e rapinato la notte di Pasqua. Vittima della brutale aggressione un pensionato, E.B. di sessantasei anni che vive in località Zammarelli. Qui, poco dopo l'una dell'altra notte, due uomini, probabilmente a volto coperto, lo hanno aggredito in casa, malmentato, preso a calci e chiuso in una stanza. I rapinatori hanno poi fatto razzia dei pochi averi del poveretto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le indagini

A dare l'allarme alcuni vicini richiamati dalle grida della vittima. Gli stessi hanno visto due persone che si allentanavano a piedi nelle campagne circostanti la contrada Valle. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Pontecorvo ed i colleghi della stazione di Aquino. Il pensionato non ha riportato ferite a parte lo stato di choc.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gratta un biglietto 'miliardario' e vince 500 mila euro

  • Tragico incidente nella notte, muore un 37 enne di Colleferro

  • Colpaccio della Polizia, imprenditore arrestato con un chilo di cocaina e una pistola

  • Dipendente comunale per dieci anni usufruisce della Legge 104 riservata agli invalidi ma era tutto falso

  • Coronavirus, chiusa un’azienda che lavora il ferro a Morolo

  • Maxi operazione anticamorra, un arresto in provincia di Frosinone

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento