Cronaca Alatri

Processo Morganti, ecco la sentenza: 16 anni a Fortuna, Palmisani e Castagnacci Mario. Assolto Franco (video)

Una sentenza attesa 28 lunghi mesi che ha provocato una serie infinita di urla e spintoni verso la corte e non sono mancati attimi di tensione

Dopo 28 lunghi mesi è finalmente arrivata la sentenza di primo grado del processo Morganti. Una sentenza, quella emessa poco fa dai giudici del tribunale di Frosinone, che mette un primo punto fermo sulla vicenda della morte assurda del giovane Emanuele Morganti avvenuta fuori del locale Mirò in pieno centro ad Alatri la sera del 24 marzo 2017.

16 anni di reclusione per omicidio preterintenzionale a tre degli imputati: Michel Fortuna, Paolo Palmisani ed Mario Castagnacci, mentre è stato assolto Franco Castagnacci.

Questa è stata la decisione dei giudici comunicata subito dopo le 18 di oggi. Una sentenza accolta con urla e strilli tra i presenti che hanno manifestato tutto il loro dispiacere e sono dovuti intervenire gli uomini delle forze dell'ordine per calmare gli animi.

Nei giorni scorsi i Pm avevano chiesto pene dai 24 ai 28 anni per i quattro imputati: per quanto riguarda Mario Castagnaccio la richiesta è stata di 28 anni di pena, 26 anni per Paolo Palmisani e 24 per Franco Castagnacci.

Mentre gli avvocati difensori, invece, nei giorni scorsi avevano chiesto di riqualificare il reato in rissa aggravata.

Ecco come è morto Emanuele

In aggiornamento con foto e video

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Processo Morganti, ecco la sentenza: 16 anni a Fortuna, Palmisani e Castagnacci Mario. Assolto Franco (video)

FrosinoneToday è in caricamento