Regione, Abbruzzese (FI): approvato fondo per il sostegno al pluralismo dell’informazione

“E’ stata approvata in III Commissione, Vigilanza sul Pluralismo dell’informazione la normativa finanziaria della pl 210 “Legge quadro a sostegno del pluralismo dell’informazione e della Comunicazione Istituzionale”,

“E’ stata approvata in III Commissione, Vigilanza sul Pluralismo dell’informazione la normativa finanziaria della pl 210 “Legge quadro a sostegno del pluralismo dell’informazione e della Comunicazione Istituzionale”, con la quale si interviene in un settore fortemente in crisi dando una risposta concreta alle imprese di informazione locale. Viene stanziata dunque la somma totale di 1.150.000 euro quale fondo a sostegno del comparto sopra enunciato a valere sul bilancio regionale 2016-2018. Il provvedimento ispirato al riconoscimento della delicata funzione che svolge l’editoria locale quale presidio che assicura un’informazione pluralistica ed attenta alle problematiche del territorio, prevede un ventaglio di interventi da erogarsi secondo procedure trasparenti e ad evidenza pubblica”. Lo ha dichiarato Mario Abbruzzese consigliere regionale di Forza Italia del Lazio e vice presidente della Commissione vigilanza sul pluralismo dell’informazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"La PL 210 nasce in particolare per fronteggiare lo stato di grave sofferenza del settore dell’informazione dovuto da una parte alla crisi economica generale quanto alle specifiche problematiche di settore quali la transizione al digitale per le TV, calo di vendita della carta stampata, scarsa provvista pubblicitaria.

Va colmare una oggettiva lacuna dell’ordinamento regionale, che vede il Lazio tra le poche regioni non ancora dotate di una normativa adeguata . (l’ultimo intervento risale alla LR 36 del ’98). La Proposta di legge in oggetto si inquadra all’interno dei principali riferimenti normativi italiani e europei in materia di pluralismo, libertà di pensiero e d’opinione e in materia di libertà di informazione". Ha concluso Abbruzzese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Coronavirus, muore Pino Scaccia. L'addio di Vacana: ‘In Ciociaria lo avevamo premiato un mese fa’

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento