Regione, Abbruzzese (FI); la Asl si fa sequestrare le macchine e non garantisce i Lea

“Oltre al ben noto assedio dei creditori presso la Asl di Frosinone, anche gli enti pubblici devono ricevere denari dall’azienda sanitaria locale. La Asl non paga i contributi al consorzio di Bonifica Valle del Liri, e così si fa sequestrare le...

Mario Abbruzzese-4
“Oltre al ben noto assedio dei creditori presso la Asl di Frosinone, anche gli enti pubblici devono ricevere denari dall’azienda sanitaria locale. La Asl non paga i contributi al consorzio di Bonifica Valle del Liri, e così si fa sequestrare le vetture per le somme non erogate. La cosa più sorprende però è un'altra: anziché accelerare l’iter per versare il dovuto, la direzione si fa scudo dei malati per opporsi al sequestro. Se un comune cittadino riceve una cartella esattoriale deve pagare e basta, la Asl invece può permettersi di non pagare tasse o contributi, nascondendosi dietro ai malati per fuggire dalle proprie responsabilità. Ecco credo che questa sia una vera vergogna. ”. Lo ha dichiarato Mario Abbruzzese, consigliere regionale di Forza Italia del Lazio.

“Viene solo un senso di squallore di fronte a tali atteggiamenti. Proprio non conosce vergogna la sinistra che racconta solo favole su favole, che prende in giro i cittadini della provincia di Frosinone affermando che alla Asl va tutto bene, quando la verità è invece quella che vi mostriamo noi, noi della politica vera e orgogliosamente vicina alla gente.

I livelli essenziali di assistenza non riescono ad essere garantiti in nessuna struttura sanitaria del territorio mentre chi dovrebbe garantire il diritto alla salute dei cittadini pensa a tutto tranne ad una gestione corretta ed attenta alla esigenze degli utenti. Ormai costretti, chi può ovviamente, ad emigrare addirittura fuori regione per trovare le cure di cui hanno bisogno. La politica sanitaria di Zingaretti è stata del tutto fallimentare, ce ne accorgiamo ogni giorno di più, anche perché i suoi “uomini” sul territorio non ascoltano le richieste dei residenti, ma mettono soltanto in pratica quello che il governo regionale gli riferisce”. Ha concluso Abbruzzese.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

  • Cassino, commerciante beve acido muriatico e rischia di morire

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento