Regione, Abbruzzese (FI): presentata interrogazione a Zingaretti su istituzione Dea di II livello ospedale Spaziani di Frosinone

"Come annunciato ho presentato una interrogazione a risposta immediata al presidente Nicola Zingaretti per sapere se è intenzioni della Regione Lazio ed in quanto tempo attribuire il Dea di II Livello al'ospedale Fabrizio Spaziani di Frosinone"...

"Come annunciato ho presentato una interrogazione a risposta immediata al presidente Nicola Zingaretti per sapere se è intenzioni della Regione Lazio ed in quanto tempo attribuire il Dea di II Livello al'ospedale Fabrizio Spaziani di Frosinone". Lo ha dichiarato Mario abbruzzese consigliere regionale di Forza Italia del Lazio e presidente della Commissione Speciale Riforme Istituzionali.

"Il Dca 368/014 sulla riorganizzazione della rete ospedaliera del Lazio prevede espressamente la”necessità di qualificare al II livello il DEA di Latina, punto di riferimento per un bacino di utenza di circa 600.000 abitanti. Il DCA 190 del 26/05/2016 nella parte dedicata al rafforzamento dell’offerta nelle altre provincie del Lazio, nel capitolo dal titolo: la messa in esercizio del nuovo ospedale di Frosinone e il coordinamento del nodo di rete con l’ospedale di Latina, a pag 69 del documento è scritto espressamente che “Nel solco del riequilibrio dell’offerta tra Roma e le altre provincie del Lazio, la programmazione regionale prevede la trasformazione del DEA di I livello di Latina – Ospedale S. Maria Goretti – in DEA di II livello, come riferimento anche per la Provincia di Frosinone. L’spedale Fabrizio Spaziani di via Fabi si configura pertanto in spoke di I livello che afferirà all’HUB Santa Maria Goretti”. Di fatto, nelle intenzioni della Regione Lazio, per la medicina di eccellenza, Frosinone dovrebbe far riferimento a Latina. Nell'atto aziendale della ASL di Frosinone tuttora in vigore, per quanto riguarda l'Ospedale Spaziani è scritto, nero su bianco, che: "saranno potenziate le aree materno-infantile e anestesiologico-ortopedica e più in generale l’area chirurgica e saranno attivate l’UTN (Unità Terapia Neurovascolare), e alcune alte specialità e discipline (chirurgia vascolare, neurochirurgia, radiologia interventistica) per addivenire alla formulazione di una richiesta ufficiale ai Tavoli Tecnici del Ministero dell’Economia e Finanze (MEF) e del Ministero della Salute, per il tramite della Regione Lazio, volta al riconoscimento del DEA di II° livello nel Presidio Unificato Frosinone-Alatri.”

Secondo i dati ufficiali pubblicati sul sito della Regione Lazio, gli accessi ai pronto soccorso nel 2015 sono stati i seguenti: Spaziani di Frosinone 47. 932, San Bendetto di Alatri 25.940, che sommati insieme fanno ben 73.872 utenti che si sono rivolti ai 2 pronto soccorso dell'area nord della provincia.

Gli ospedali della provincia di Frosinone di fatto scoppiano, i pronto soccorso non ce la fanno più a dare risposte alle esigenze dei pazienti in tempi accettabili perché il personale è ridotto all'osso. Addirittura in una struttura ospedaliera della Provincia un paziente affetto da broncopolmonite è stato tre giorni in una stanza del pronto soccorso prima di essere ricoverato nel reparto.

Per quanto attiene infine i tempi di attesa per gli esami diagnostici in provincia di Frosinone, secondo gli ultimi dati di aprile 2016, i pazienti devono aspettare per un eco doppler e per una risonanza magnetica addirittura un anno. Quindi risulta indispensabile l'attribuzione all'ospedale Spaziani di Frosinone del DEA di II Livello e Zingaretti deve una volta per tutte chiarire quali sono le intenzioni della Regione Lazio". Ha concluso Abbruzzese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento